Italia - Repubblica - Socializzazione

 

(dimensioni 21 X 17 cm.)

Il M.S.I. tradisce ancora.

 

 

Federazione Nazionale Combattenti della Repubblica Sociale Italiana
Via Domenico Fontana, 12

IL M.S.I. TRADISCE ANCORA


Dopo vent'anni di riformismo e di concubinaggio con i partiti del c.l.n., il M.S.I. colpisce ancora con azioni delittuose i suoi giovani che tentano di proseguire, con la loro fede, quella battaglia rivoluzionaria che il partito da molti anni ha volutamente abbandonato.

GIOVANI in galera, GIOVANI all'ospedale sono il tragico bilancio dell'aggressione delittuosa che alcuni deputati del M.S.I. con i loro scagnozzi hanno compiuto per soffocare il grido di sdegno e di rivolta dei giovani rivoluzionari.

Questo Ŕ un atto di accusa contro una classe dirigente corrotta e che corrompe e che, appoggiata dalla stampa romana, tende a minimizzare e nascondere la veritÓ.
 

IL GRUPPO ROMANO DELLA F.N.C.R.S.I.

  Condividi